Chi Siamo

 

Nel 1870 la famiglia Condurro diede origine ad una lunga tradizione di maestri pizzaioli nel cuore del centro di Napoli.

Michele Condurro, figlio di Salvatore, perfezionò l’arte familiare imparandone i segreti dai famosi maestri di Torre Annunziata esperti nella lavorazione della pasta e della cottura della pizza.

Michele aprì la prima pizzeria nel 1906 laddove sorge la nuova palazzina dell’ospedale Ascalesi, la cui costruzione costrinse Michele a cambiare sede. Nel 1930 infatti, la pizzeria fu spostata nell’attuale locale di Via Cesare Sersale, definito da molti esperti e giornalisti “il tempio sacro della pizza”

Da allora, cinque generazioni di maestri pizzaioli, con a capo i due amministratori Antonio Condurro e Michele Condurro, figlio e nipote del capostipite Michele, continuano l’attività del fondatore nel rispetto della tradizione e tenendo fede alle indicazioni di Michele, che volle la pizza napoletana solo nei gusti “Marinara” e “Margherita” senza l’aggiunta di “Papocchie”, che ne alterano il gusto e la genuinità le quali sono conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. Il segreto di questo duraturo successo, sono l’utilizzo di ingredienti naturali e l’impiego dell’antico e collaudato metodo di lievitazione della pasta.

 

Chi è Michele?

L’uomo che ha incarnato più o meno consapevolmente, la filosofia della pizza napoletana, era di piccola statura e di umili origini.

Aveva uno sguardo acuto e il sorriso malizioso, una persona particolare, particolare per il suo carattere, per la sua vita ma soprattutto per il modo in cui lavorava e considerava il proprio mestiere.

Uno dei figli, il maestro pizzaiolo Antonio Condurro, lo ha definito un’ icona dell’ arte della pizza.

Michele era semplicemente un ‘fanatico’ della pizza, come Luigi Condurro, un altro dei suoi 13 figli era solito definirlo.

Questo era Michele Condurro, il famigerato maestro pizzaiolo, il capostipite della famiglia di pizzaioli che dal 1870 hanno fatto della pizza napoletana la cifra della propria vita.

 

Le Parole di Julia Roberts

Mangia, Prega, Ama - Elizabeth Gilbert

"Mi ha dato il nome di una Pizzeria di Napoli (“Da Michele”) che ho dovuto provare, perchè mi aveva detto, è conosciuta come la miglior pizza a Napoli. Ho trovato questa prospettiva estremamente eccitante, dato che la miglior pizza in Italia è a Napoli e la miglior pizza del mondo è in Italia, ciò significa che è quello che deve offrire quella pizzeria​. Sono quasi troppo superstiziosa da dirlo...la miglior pizza del mondo?

"Per favore va da questa pizzeria e ordina la Margherita con doppia mozzarella. Se non mangi questa pizza quando sei a Napoli, per favore mentimi dopo e dimmi che l’hai mangiata.”

"Alla pizzeria “Da Michele”,  le pizze che abbiamo appena ordinate, una a testa, ci stanno facendo perdere la testa. Amo la mia pizza così tanto. In effetti, che ho imparato a credere nel mio delirio che la mia pizza potrebbe effettivamente contraccambiare il mio amore. Sono innamorata, sto avendo un avventura con la mia pizza."

DICONO DI NOI

—  Fonti: Tripadvisor, 

Google Review

and Facebook

È molto importante per noi cosa pensa la nostra clientela.

Ci impegniamo ogni giorno per offrire il miglior servizio, e per questo ci piace ricevere la vostra opinione.

Lasciate pure la vostra recensione cliccando sul link di sotto.

Ci piacerebbe condividere le recensioni con voi. 

  • TripAdvisor
  • Google Reviews
  • Facebook
  • Instagram